LE SELEZIONI
E

Enantio Terradeiforti DOC

La storia racconta che lo storico Plinio il Vecchio, nel primo secolo D.C., parlando di viti selvatiche e coltivate, scriveva. “La brusca: hoc est vitis silvestris, quod vocatur oenanthium…” «è una vite selvatica chiamata enantio».

Riconoscimenti
2010

18° “Concorso Enologico Internazionale” Vinitaly

Enantio Terradeiforti DOC 2006

2010

9° Concorso "La Selezione del Sindaco"

Enantio Terradeiforti DOC 2006

2011

Concorso Internazionale FHC China

Enantio Terradeiforti DOC 2006

2007

9° “Concorso Enologico Internazionale” Verona Wine Top

Enantio Terradeiforti DOC 2007

placeholder
placeholder